Blog

29/04/2009

la "Lista civica Fano a 5 Stelle" diventa Ecopartner

Tags: ecopartner - Pubblicato da: Daniele

Dopo aver svolto uno studio di flusso di traffico a Fano ed aver individuato il "car pooling" (una stessa macchina con più passeggeri che hanno una stessa meta o un percorso in comune) come una possibile soluzione alle problematiche legate al traffico, la lista civica “Fano a 5 stelle-beppegrillo.it” ha deciso di rendere concreta questa soluzione aderendo a RoadSharing come Ecopartner.

Già in passato vari meetup di Beppegrillo avevano utilizzato RoadSharing come strumento per trovare passaggi per recarsi agli eventi e lo avevano promosso localmente presso i propri iscritti, un esempio di come la comunicazione dal basso possa contribuire notevolmente a diffondere nuove pratiche per una mobilità più sostenibile.

01/04/2009

La Coop diventa EcoPartner RoadSharing.com

Tags: ecopartner - Pubblicato da: Daniele

Coop col suo progetto "Risparmia le Energie" ha scelto di diventare un EcoPartner RoadSharing per promuovere lo sviluppo di una mobilità sostenibile grazie all'utilizzo di internet, fornendo ai cittadini uno strumento facile e gratuito per favorire la pratica del car-pooling per i pendolari e la condivisione di passaggi auto anche su lunga distanza.

Grazie alla visibilità sul suo portale ed alla sua newsletter migliaia di soci hanno scoperto RoadSharing avvicinandosi al carpooling come soluzione per gli spostamenti casa lavoro.

02/02/2009

La provincia di Firenze prima ecopartner in Italia

Tags: ecopartnerprovince - Pubblicato da: Daniele

La Provincia di Firenze è diventata, prima in Italia, ecopartner "RoadSharing". Con questa iniziativa l'Ente provinciale intende promuovere lo sviluppo di una mobilità sostenibile per mezzo di uno strumento facile e gratuito che favorisce la pratica del car-pooling per i pendolari, ossia la condivisione di passaggi auto, anche su lunga distanza. 

I vantaggi che la Provincia di Firenze intende ottenere consistono principalmente nella riduzione del traffico e nella maggiore facilità di trovare parcheggio, oltre che minori costi di viaggio, calo dei consumi e dell'inquinamento. 

La novità è stata illustrata, nel corso di una conferenza stampa, dal creatore del progetto, Daniele Nuzzo, dal Presidente della Provincia di Firenze, Matteo Renzi, dall'Assessore provinciale alla Mobilità, Maria Cristina Giglioli, e dal Dirigente alla Mobilità della Provincia di Firenze, Filippo Bonaccorsi. 

"Agevolare gli spostamenti intelligenti - ha detto il Presidente Renzi - è un ulteriore pezzo della strategia, adottata dalla Provincia di Firenze, di collegare innovazione tecnologica e mobilità. L'iniziativa ha un valore aggiunto, cioè quello sociale: utilizzare la rete come occasione per costruire rapporti". 

Roadsharing.com è un sito internet in quattro lingue che attualizza il modo di spostarsi cercando di risparmiare e di praticare un turismo sostenibile. Al centro dell'iniziativa ci sono le nuove tecnologie di condivisione web, utili nel mettere in relazione diretta chi naviga su internet e ha interessi comuni: in questo caso la destinazione di un viaggio o di una vacanza. 
Un modo economico ed ecologico per spostarsi con l'obiettivo di far incontrare la domanda e l'offerta di "passaggi". In pratica, il servizio di Roadsharing funziona così: chi offre un passaggio si registra con i propri dati sul sito inserendo luogo di partenza e di arrivo e resta in attesa di chi cerca il passaggio verso quella destinazione o un luogo lungo il percorso. 
A sua volta, quest'ultimo può inserire il percorso desiderato e attendere una proposta di passaggio on line. Quando un utente trova un percorso interessante può contattare l'inserzionista, sarà poi Roadsharing a inoltrare la comunicazione stabilendo così il contatto fra i futuri compagni di viaggio, senza che questi spendano un euro per il servizio ottenuto. 
"La Provincia di Firenze - ha detto l'Assessore alla mobilità, Maria Cristina Giglioli - ha deciso di diventare prima ecopartner Roadsharing con l'obiettivo primario di ridurre il flusso di traffico in città e di conseguenza l'emissione di polveri sottili, tutto a beneficio dell'ambiente". 
Grazie all'accoppiamento con GoogleMaps e Google Transit, le ricerche vengono fatte in base alle coordinate geografiche, permettendo di trovare passaggi con partenza e arrivo vicini a quelli ricercati e aumentando così le possibilità d'incontro. 
La Provincia di Firenze ha deciso di diventare ecopartner, prima in Italia, inserendo direttamente sul portale www.provincia.fi.it un link personalizzato, dedicato ai pendolari, che rimanda a Roadsharing.com, per incentivare a pieno titolo le iniziative a supporto della mobilità sostenibile.
 

Cerca

Tags

autostrade  carpooling  ecopartner  eventi  facebook  ignite  inquinamento  intervista  presentazione  province  vulcano  working capital 

Archivio

Ago 2010 (1)

apr 2010 (1)

Set 2009 (1)

Lug 2009 (1)

Giu 2009 (1)

Mag 2009 (1)

apr 2009 (3)

mar 2009 (1)

feb 2009 (1)