Blog

02/08/2010

Ignite su RoadSharing.com a ToscanaLab

Tags: carpoolingignite - Pubblicato da: Daniele

Roadsharing.com è stato presentato con un Ignite a ToscanaLab 2010 ( 28-29 giugno 2010 ).




Internet Better Life: ToscanaLab racconta i casi di successo nati dalla rete.
Imprese di successo e progetti realizzati. Dal roadsharing all’ecoartigianato, fino a Poken: l’oggetto di culto che dal nord Europa arriva anche in Italia.
Daniele Nuzzo è l’inventore del progetto roadsharing, http://www.roadsharing.com//. Se si deve affrontare un viaggio, prima di prendere la macchina è possibile scoprire se c’è qualcuno che ha intenzione di fare lo stesso tragitto.
L’obiettivo del progetto è diminuire le spese immettendo nell’atmosfera meno C02.

19/04/2010

Blocco aereo. Numeri record per Roadsharing.com

Tags: carpoolingvulcano - Pubblicato da: Daniele

Viaggiare in Europa ora è più facile. Boom di accessi dai social media
Blocco aereo. Numeri record per Roadsharing.com
Migliaia di persone si organizzano grazie al portale di car pooling


Firenze, 18 aprile - "Ciao ragazzi, Il mio volo per Milano è stato cancellato e ho assoluta esigenza di tornare in italia il prima possibile. Immagino che molti di voi saranno nella stessa situazione. Noleggiamo un auto? Contattatemi!" Con questo messaggio Ambra985 (http://bit.ly/bPg6TG) cerca di tornare a casa da Bruxelles nonostante il blocco dei voli che ha colpito l'Europa a causa della nube generata dall'eruzione del vulcano islandese.

Ad organizzare Ambra e centinaia di persone nella sua situzione è la tecnologia del portale italiano www.roadsharing.com nato nel 2008 per condividere passaggi in auto. Il servizio, in cinque lingue, è gratuito e consente di fare autostop e car pooling in modo semplice e sicuro. Basta un computer o uno smartphone e il gioco è fatto. Spostarsi nell'Europa degli aeroporti chiusi torna ad essere possibile.

A confermarlo sono i numeri del portale registrati nelle ultime ore. E' il fondatore del portale, Daniele Nuzzo, ad aggiornare i dati: "Dal blocco dei primi voli migliaia di viaggiatori si sono collegati ogni ora al sito www.roadsharing.com per cercare un passaggio verso casa o condividere il noleggio di una macchina. Dai cellulari e notebook i viaggiatori bloccati negli areoporti hanno inviato su Twitter e su Roadsharing.com richieste con i tag #roadsharing e #getmehome creando un flusso continuo di contatti per condividere auto, furgoni ed altri mezzi per tornare a casa."

RoadSharing.com è stato segnalato con successo da molti gruppi nati su Facebook per far fronte all'emergenza ed è diventato di fatto il sito più utilizzato per cercare una soluzione alternativa ai voli bloccati.

30/09/2009

Presentazione al Working Capital Tour

Tags: carpoolingpresentazioneworking capital - Pubblicato da: Daniele

Come RoadSharing abbiamo partecipato alla tappa del Working Capital Tour a palazzo Strozzi a Firenze.

All’elevator pitch di Firenze Daniele Nuzzo ha presentato RoadSharing.com, una piattaforma per la gestione del car pooling, online da circa un anno, il cui scopo è facilitare l’incontro tra la domanda e l’offerta di passaggi auto.

RoadSharing.com si rivolge ai pendolari, a chi cerca un passaggio in auto, a chi vuole dividere le spese di viaggio, inquinare meno o semplicemente a chi è interessato a una mobilità più sostenibile. Sebbene in Italia non sia stata effettuata ancora alcuna campagna di comunicazione, questa piattaforma vanta già oltre 30 mila utenti e 1000 percorsi attivi e visibili sul nostro territorio. Ad ogni modo, un’attività organica di integrazione con altre piattaforme e un efficiente lavoro di SEO (search engine optimization) ha portato RoadSharing.com ad essere presente su Google Maps, Twitter e FriendFeed.

L’idea alla base di questo progetto è scaturita dall’analisi dei dati di un rapporto Censis del 2007 che evidenzia come, in Italia, siano presenti 13 milioni di pendolari, il 73% dei quali (9 milioni) usa quotidianamente l’auto come mezzo per andare a lavoro. La spesa annuale media pro capite per questo tipo di pendolariato è di 2500 euro. RoadSharing.com ha inoltre attivato un programma chiamato “Eco Partner”, che comprende, ad oggi, la collaborazione con enti istituzionali (ad oggi 6 province hanno aderito all’iniziativa), con Coop e Ikea Italia.

Il modello di business scelto da questa impresa prevede la fornitura gratuita del servizio per gli utenti, lo sviluppo di un prodotto white label da vendere alle aziende, introiti pubblicitari e un servizio di ticketing legato a veri e propri “car pooling event”. Nel mercato italiano sono attualmente presenti quattro competitor, nati successivamente a RoadSharing.com, mentre sullo scenario europeo si registrano solo due servizi concorrenti, in Francia e in Germania.

Cerca

Tags

autostrade  carpooling  ecopartner  eventi  facebook  ignite  inquinamento  intervista  presentazione  province  vulcano  working capital 

Archivio

Ago 2010 (1)

apr 2010 (1)

Set 2009 (1)

Lug 2009 (1)

Giu 2009 (1)

Mag 2009 (1)

apr 2009 (3)

mar 2009 (1)

feb 2009 (1)